Soltanto il mare

Da quando é iniziato il 2015 speravamo in un miglioramento sui tagli della luce (in effetti non é quasi mai mancata dal 25 al 6), invece addirittura questa settimana abbiamo avuto tagli di 24 ore consecutive! Una delle poche cose positive della mancanza di corrente é che c’ é un silenzio inusuale nel ghetto. Silenzio che mi permette di ascoltare nettamente la voce dell’oceano, anche dal mio letto… Cosi nettamente, che nemmeno quando sono a Ischia pur dormendo a forse 50metri dal mare puoi sentire cosi chiaro. Sembra quasi dormire direttamente in spiaggia. In Italia riesci a sentire il mare cosi bene solo direttamente in spiaggia. Riesco anche a vedere la lunga fila di luci di barche di pescatori al largo.

Ps. Vorrei postare una foto, ma è completamente buio fuori, tranne le fila di luci delle parche dei pescatori…

“Soltanto il mare gli brontolava la solita storia lì sotto, in mezzo ai fariglioni, perché il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo stanno ad ascoltare, di qua e di là dove nasce e muore il sole” – Giovanni Verga

Posted from WordPress for Android

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s