Si è fermato il tempo

Finalmente un dicembre e (non) natale che sognavo da anni: atmosfera natalizia inesistente in Ghana, per varie ragioni (piu’ o meno ovvie), e con temperatura giornaliera costantemente al di sopra dei 30ºC. Piu’ che Natale sembra ferragosto 😉 . Nel mio ghetto (periferia occidentale di Accra) in realtà qualche negozio ha una serie di luci colorate che pero’ sono lì permanentemente, ma una volta l’anno pure loro hanno ragione, come un orologio fermo. Ogni anno ho espresso il desiderio di trascorrere un Natale dove non esistesse l’atmosfera natalizia, ma non pensavo oramai ci fosse ancora  un posto nel mondo non “contaminato” da questa smania di addobbi, consumismo, auguriauguri (auguridiche??), etc etc. Impossible is nothing! Quest’anno ho realizzato un altro dei miei sogni. Grazie Ghana, grazie Africa! ❤ PS. Buon Natale a chi celebra questa festività.

instaweather_20141223_165221

PPS. Ovviamente l’atmosfera non è completamente inesistente ovunque ad Accra. Nei centri commerciali, destinati prevalentemente alla clientela di immigrati mediamente ricchi (o come va di moda dire “espatriati”), e ad una minoranza Ghanese con reddito ben al di sopra della media, gli addobbi sono simili all’occidente.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s