La ciurma dei bambini e la sfida del Pirata Ozi di Davide Cerullo – Recensione

Image

Una piccola ed intensa favola, scritta da un ex-bambino di Scampia. Davide racconta qualcosa di cosi semplice eppure cosi forte da aver tenuto “intrappolata” più di una generazione. Il messaggio e’ molto chiaro: riprendesi in mano il proprio futuro. Per farlo basta credere nella propria forza e realizzare che i mostri esistono più nella nostra immaginazione che nella realtà. Il pirata che tiene immobile ed ostaggio la nave, e le Vele, e’ meno forte nella realtà di quanto lo sia nella immaginazione dei bambini e degli abitanti della nave. Per cui quando questi decidono di prendere in mano il comando della nave, e di conseguenza del proprio destino, nulla di più facile che cacciare via il pirata dalla sua illegittima posizione. Un messaggio che va oltre la speranza, un invito, una ispirazione che si rivolge a tutti, i bambini di tutte le Scampie, a cui il libro e’ dedicato, ma anche tutti quelli che nella vita non si rassegnano a percorrere un cammino che altri hanno tracciato per loro e nel quale non si riconoscono. I bambini (e il bambino che e’ in ogni adulto), se solo ne sono consapevoli, possono tutto.

 

Titolo: La ciurma dei bambini e la sfida al pirata Ozi
Autore: Davide Cerullo
Editore: Dante & Descartes
Data di Pubblicazione: Novembre 2013

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s